Edizione 2009

 

Anche quest’anno si e’ svolto nella autunnale e tranquilla cornice di Monaco il consueto appuntamento con la Mostra di Minerali di Monaco: sicuramente, se non la più grande a livello mondiale, sicuramente la più qualificata e la più frequentata da un pubblico di collezionisti evoluti provenienti da tutta Europa e da buona parte di altri paesi mondiali.
L’edizione 2009 e’ stata caratterizzata da alcune novità che solo il tempo potrà dire se avranno il successo sperato:
• la mostra e’ stata organizzata su 4 saloni di cui due dedicati al collezionismo di minerali e fossili e due a tutto ciò che e’ connesso con il mondo dei minerali,
• all’interno dei saloni espositivi si e’ cercato di dare un ordine quantomeno geografico alla distribuzione degli espositori mentre il mondo dei fossili e’ stato tutto raggruppato in una unica area
Personalmente abbiamo trovato questa nuova distribuzione molto funzionale ad agevolare la visita da parte del pubblico ai settori della mostra di interesse riducendo quindi i tempi di ricerca e una migliore possibilità di confronto tra materiale simile.

La corrente edizione e’ stata visitata da un elevato numero di collezionisti e di semplici appassionati durante tutti i giorni della manifestazione a partire dal Giovedì e forse con una leggera flessione la Domenica.. Durante i giorni di apertura si sono visti appassionati visitatori provenienti da tutti i paesi europei e tra questi a parte i tedeschi si sono distinti in numerosità gli italiani e gli spagnoli; dal resto del mondo forse si sono visti in numero inferiore i giapponesi e gli americani.

Per quanto riguarda gli espositori e il materiale esposto la mostra e’ stata caratterizzata dalla solita elevata qualità dei campioni offerti (dal micromount al museum size) e da una partecipazione veramente mondiale di espositori.

L’edizione 2009 della Mostra di Minerali di Monaco ha avuto come tema principale l’India e a questo paese e’ stata dedicata la mostra tematica principale. Come contorno la ormai consolidata esposizione dedicata ai Minerali Alpini e una ricca cornice di esposizioni tematiche raccolte in teche proposte da musei e da singoli collezionisti con una serie molto ricca di campioni esposti, infine un parco tematico dedicato ai Fossili. Ad aumentare il livello culturale della manifestazione come di consueto erano presenti una serie di interessanti stand proposti da musei, associazioni, riviste e altro ancora, alcuni dei quali proponevano delle esposizioni di alto interesse.

In termini generali possiamo dire che l’edizione 2009 della Mostra di Minerali di Monaco e’ sicuramente stata positiva sia in termini di organizzazione dell’evento sia in termine di risposta da parte del pubblico; per quanto riguarda il materiale esposto sicuramente era di alto livello e adeguato a coprire tutte le esigenze. Volendo individuare degli aspetti negativi forse risulta da segnalare il micro-mondo a se stante dell’area VIP: con espositori consolidati e con prezzi proposti largamente fuori dal mercato… Inoltre all’interno della mostra si sta sempre maggiormente diffondendo la prassi di divieto di fotografia per i campioni esposti (…adducendo diverse motivazioni dal copyright alla riservatezza di un ritrovamento): personalmente lo riteniamo un atteggiamento stupido dal momento che una foto spesso e’ semplicemente un modo per apprezzare un campione e altre volte e’ solo pubblicità gratuita su un sito internet!
 

  

Back to Monaco 2009 Informative Section Back to Portal Mineral Shop e-mail us