Bologna 2004, 35░ edizione

For the english version click here

Bologna 2003 Bologna 2002 Bologna 2001 Bologna 2000

Anche quest'anno abbiamo partecipato alla 35░ edizione di questa manifestazione nella duplice veste di espositori ed organizzatori della Borsa mineralogica di Genova . In quaesto breve report potete leggere le nostre considerazioni commenti e curiositÓ realtivi a questa edizione che risluta essere una delle principali in Italia e la prima importante manifestazione dell'anno.

bo2004_40.jpg (72145 byte) bo2004_11.jpg (73920 byte)
General view of the mineral show Part of WebMinerals table

Le giornate di sabato e domenica  sono state abbastanza affollate di visitatori  e curiosi , meno persone  erano presenti il venerdi  alcuni visitatori stranieri e commercianti  interessati sopratutto ad acquisti all'ingrosso . Sempre di venerdi alcuni collezionisti frenetici ed impazienti di effettuare acquisti e vedere le novitÓ

La mostra Speciale era dedicata ai minerali e fossili del Trentino e delle Dolomiti. L'esposizione era collocata all'ingresso  in diverse vetrine  con pezzi molto particolari ed interssanti per la mineralogia Italiana. In particolare segnaliamo il fantastico ritrovamento di pezzi di Flourite   a Vignola effettuato nel dicembre del 2002 con cristalli sino a 40 cm di lato . Un altra vetrina con pezzi molto interessanti era quella con i campioni dei Monzoni con belle fassaiti , spinelli e soprattutto  la rara anortite rosa . Provenienti dall'area del Buffare e Val Duron erano presenti cristalli di Heulandite rossa quarzi con analcime in vari colori  e stupende preheniti verde mela .  Altri campioni molto interessanti erano quelli di fluorite ricoperta da piromorfite proveniente dalla Val Sugana

Tra i fossili  segnaliamo i classici Megalodon  e campiono di coralli e crinoide della formazione di S. Cassiano e per la prima volta la  Megachirella vachtleri un antenato dell nostre lucertole

bo2004_01.jpg (71057 byte) bo2004_02.jpg (70073 byte)
Le famose geodi di Tiso Calcite e chabasite Val S.Nicolo Val di Fassa
bo2004_03.jpg (67955 byte) bo2004_04.jpg (69857 byte)
Anortite rosa Monzoni val di Fassa Quarzo rosa Val Duron , Val di Fassa
bo2004_07.jpg (71636 byte) bo2004_09.jpg (71270 byte)
flourite di Vignola (dicembre 2002) Megachirella vachtleri

 


La mostra che si sviluppava su 950 metri espositivi  era caratterizzata da molti commercianti  in gran parte stranieri e qualche banco di ricercatori nostrani che offrivan il meglio delle loro fatiche ! Per quanto riguarda le novitÓ  non   c'Ŕ molto da segnalare ma erano presenti molti campioni di otiimo  livello provenienti soprattutto da vecchie collezioni.

Tra questi segnaliamo  campioni di   Phosgenite eccezionali in cristalli fino a  15 cm, altri classici campioni   di localitÓ toscane   ed in particolare Ilvaite  Pyrite and Ematite dell' Elba . Dalle Alpi  alcuni tavoli offrivano classici e campioni  di rari minerali . Tra quaesti segnaliamo i pezzi di un recente ritrovamento al Miage di Chabasite in cristalli centimetrici e Stilbite in associazione con quarzo e bissolite.  Oltre a questi alcuni classici campioni di Traversella (scheelite) e oro nativo di Brusson

Da oltre confine  i campioni migliori in termini estetici erano rappresentati da eccezionali cristallo di topazio , berillo e tormalina sia  Brasiliani che Pakistani. Dal brasile segnaliamo interessanti campioni di Variscite di un bel  verde smeraldo

Tra i pezzi di alto livello non mancano come al solito le  Rhodocrosites della  Sweet Home,in cristalli di un bel colore rosso

Dalla Cina molti espositori  locali e non offrimano una vasta selezione di minerali  senza particolari novitÓ ad eccezione dell flourite verdi-viola ottaedriche in campioni molto grandi di dimensione

Anche quest'anno molti espositori dal Marocco ma senza novitÓ o campioni rilevanti ...sembra che il filone marocchino si stia esaurendo   ad eccezione delle fluoriti di El hammam in vari colori

Dall'Europa dell'Est alcuni espositori con i classici campioni di Dal'nergosk sopratutto fluoriti e calciti, mentre dalla Slovakia alcuni interessanti ritrovamenti di minrali rari.

Per finire dal Madagascar nuovi corindoni su matrice e le ormai onnipresenti pezzottaiti.

 

Come e' ormai consuetudine, l'organizzazione della mostra e' stata di ottimo livello, con una buona presenza di   minerali da collezione di buon livello

E' tutto per quest'anno.... arrivederci alla prossima edizione!!!

tbo2004_12.jpg (69603 byte) bo2004_14.jpg (68999 byte)
Chabasite from Miage Glacier (summmer 2003) M. Blanc One of the best samples of Stilbite found last summer in the miage glacier
bo2004_15.jpg (69290 byte) bo2004_17.jpg (65595 byte)
A huge phosgenite crystal (Ferrero's minerals) from Monteponi A very nice Linarite from S'oreri mine (Ferrero's minerals)
bo2004_18.jpg (73993 byte) bo2004_19.jpg (67429 byte)
Ferrero's minerals phosgenite   display A nice Epidoto (3,5 cm )   Bissolite and quartz from France Alps
bo2004_35.jpg (67775 byte) bo2004_23.jpg (70551 byte)
A very nice crystalized gold from Brusson ( Chianale ) excellent Brasilian topaz (R.Prato)
bo2004_25.jpg (66154 byte) bo2004_28.jpg (70905 byte)
Golden barite from Nevada ( R. Prato)  
bo2004_31.jpg (72330 byte) bo2004_32.jpg (69751 byte)
  Other excellent Topaz from Brasil (Tironi Minerali)
bo2004_33.jpg (69104 byte) bo2004_34.jpg (73359 byte)
Nice Brasilian tourmaline and quartz ( E. Prato) The Karp table with mostly Dal'nergosk specimens

 

    BACK to HOME PAGE